Si và ad elezioni anticipatissime, di corsa. ALTERNATIVA ITALIA

Si và ad elezioni anticipatissime, di corsa .
Il mio richiamo ad accellerare ogni valutazione fa  presente a tutti che ora come ora, solo sulle frammentazioni e sulle artate creazioni di soggetti non genuini può contare chi ha necessitatamente dovuto ma anche voluto spalancare alle elezioni anticipate , ma si completa con una osservazione più generale e non certo  elettorale .
Abbiamo alcune indicazioni su un qualcosa che in termini istituzionali e di LEGALITA’ si potrebbe muovere , e che arriverebbe nella primavera . Non posso dire altro e non ho, ma anche se le avessi  non potrei darle, indicazioni più puntuali e concrete . Mi limito a dire che vi è una ipotesi , coerente con una lavoro espletato pubblicamente a spregio del rischio che comportava, e che vi sono indicazioni confluenti .
SE così “fosse ” siamo “anche ” ad un tentativo di riprendere in mano la situazione . 
E ogni miopia e limitatezza di valutazione e logica, di parte, sarebbe condannata dalla storia . 
Serrare le fila e pensare un luogo di alleanza per la  ALTERNATIVA ITALIA per  tutti coloro che possono veramente e onestamente affermare SIAMO la ALTERNATIVA ITALIA , pensare ad una unica LISTA S.A.I. non è un salto ingenuo nè una apertura alla confusione . Se la analisi è giusta è la unica cosa da fare, passando sopra con il cuore sui rischi che potrebbe comportare una operazione improvvisata tra “apparati” ed “apparatini”  ma in realtà lentamente maturata attraverso una attività condivisa . 
Mi rimetto alle consultazioni ed al dibattito collettivo e invito tutti a pensare solo e generosamente al futuro del nostro paese e degli altri paesi dell’Europa e dell’occidemte . Oggi l’Europa e il mondo guardano all’Italia . 
Conto che sapremo essere all’altezza del momento che non è solo politico sociale ed conomico ma storico . Se venisserro effettivamente al pettine della storia strategie e una epoca,  chiunque in via di mera ipotesi continuasse a pensare  in termini meschini e limitati,  farebbe un errore, imperdonabile . 
Vi è poi il modo di assicurare a ciascuno un ruolo coerente  ma non si puà aspettare , Si decida subito . Mi rimetterò alle decisioni ed ai fatti ma vengano subito decisioni consapevoli e fatti coerenti con analisi complete . 
La mia posizione generale e strategica a riguardo è nota : i fatti sembrano muoversi verso quella necessità intravista da tempo . Un abbraccio affettuoso .
PAOLO FERRARO 
Annunci

Informazioni su Paolo Ferraro CDD. Tutti i BLOG SITI e LINK UTILI

CDD COMITATO DI COORDINAMENTO DIFENDIAMO LA DEMOCRAZIA OCCORRE riunire e fondere insieme valori cristiani, valori laici, programmi contro le massonerie nere ed i poteri occulti, deviati e non, progetti di democrazia diretta ed economico sociali ridisegnando le ideologie e superando il declino in atto, governato da oligarchi e trasversali alleanze di vertice Una lunga ma veloce marcia verso una nuova società per mettere amorevolmente alla porta massonerie deviate, poteri forti e capitalismo finanziario, facendo fallire il progetto più inquietante della storia della umanità, ma anche gli altri di riserva portati avanti da chi vuole perpetuare dominio e sopraffazione . Occorre perciò riunire e fondere insieme valori cristiani, valori laici, programmi contro le massonerie nere ed i poteri occulti, deviati e non, progetti di democrazia diretta ed economico sociali ridisegnando le ideologie e superando il declino in atto, governato da oligarchi e trasversali alleanze di vertice. Realizzare per la prima volta una reale democrazia diretta e ripartire da una riformulata sovranità nazionale e monetaria con nuove alleanze geopolitiche, superando le obsolete distinzioni ideologiche e creando un sistema di idee e valori del TERZO MILLENNIO. non è utopia è una necessità storica . La costruzione di un intellettuale collettivo diviso in aree tematiche di lavoro, l'uso massiccio e sistematico della rete , la creazione di metodologie di intervento che consentano di arrivare capillarmente in tutti il luoghi informatici e di creare dibattiti, contraddizioni, crescere allargandosi continuamente, e disarticolare false convinzioni ed apparati , costituisce lo strumento operativo del pari necessario e coerente al fine .
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...