REALTA’ ALLO SPECCHIO

La grande discovery portata a compimento ha un sottotitolo ed uno slogan “illuminista”: “portate allo scoperto e svelate metodologie e cordate criminali per la prima volta con metodo empirico e concreto”. Sviamento del diritto e dei diritti, utilizzo criminale e arruolato della psichiatria, centralità dell’esercito e del sistema militare deviato, manovre di potere, occupazione di gangli dello Stato, sette composte e frequentate da militari e professionisti pubblici e privati, attività di caste irretite e fuse in un vero e proprio progetto di controllo criminale dei pezzi centrali della società sempre curando arricchimenti e illegali attività, non si affastellano, ma sono analizzati ed ordinati tramite un lavoro durato un anno e mezzo, scremando per enucleare concretamente il grumo profondo, il vero e più pericoloso nucleo associato. Prove dirette sulle vicende a monte, gli sviluppi a valle e le prospettive criminali del gruppo (cordata cospicua, potente, pericolosa ma numericamente esigua) indicano quantomeno elenchi di alti militari, magistrati, psichiatri e uomini della casta politica, nonchè un coacervo di protagonisti minori e donne arruolate e bambini. La matrice esoterico massonica consente di affermare senza smentita che si tratta di una organizzazione assolutamente “maschile”, dove le donne, non mascolinizzatesi, non hanno alcun ruolo effettivo. In cima (tra le nostre preoccupazioni) anche il fenomeno della pedofilia e pedopornografia di casta e le capacità criminali assicurate da patto con criminalità organizzate organiche e non (camorra e n’drangheta). Il tutto, internazionalmente insufflato e importato in date e attraverso persone precisamente indicate, è stato cementato dall’utilizzo di strumentazioni e tecnologie di vario tipo, ma anche metodiche agghiaccianti), tra le quali le tecniche di condizionamento mentale (progetto MK-ULTRA e PROGETTO-MONARCH) e pressione, che consentono arruolamento di vere e proprie schiave/i e gestione di minori e utili idioti necessari per le attività più gravi e criminali, anche rituali.
http://www.realtallospecchio.it/



Paolo Ferraro Sovranità e cultura oltre le caste 

Padova 29 gennaio 2013

La riappropriazione della scienza sottratta in nome della rosa . 
La spiritualità che rompe l’accerchiamento. 

I due piedi di argilla del gigante messi a dura prova : Ascoli Piceno, Forteto, Teramo, p.le Clodio .

Il superamento della divisione verticale tre destra e sinistra verso la orizzontale contrapposizione tra sinarchici e reali democratici .

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=cypLpukX2SA
http://youtu.be/-2q0pZOKqb8
https://youmedia.fanpage.it/video/UQ7wpOSwJ9_IfgDb

Sesso con trans in cambio di favori,  pm a Roma arrestato per corruzione - Roma - Repubblica.it | CDD STORIA | Scoop.it

 Roberto Staffa avrebbe avuto rapporti intimi nella sua stanza di piazzale Clodio. “Io ricattata per avere protezione”. Le accuse sono concussione, corruzione e rivelazione di segreto d’ufficio. Il magistrato ripreso anche da microspie e telecamere.

DALLA MEMORIA ESPOSTO FINALE DEL 3 Novembre 2012 AL CSM
” Resta a riguardo un dubbio, e mi si passi, ora , lo stile tranchant : si trattava di un implicito “cursus honorum”, di casta, mediante solo programmato irretimento ( impossibile nel caso mio ) o artificiale creazione del coefficiente minimo “necessario” di ricattabilità ?!O si trattava di una manovra direttamente distruttiva, volta ad impedire che Paolo Ferraro dirigesse un ufficio, magari di Procura, condita da mire patologico personali, mai disgiunte ?!O si trattava forse di un mero “caso” , ampliamente “utilizzato “ ex post, ma sfortunato per le sette militari e variamente “integrate “ a sfondo/copertura satanista tra cui quella della Cecchignola ?!O si trattava infine ( anche ) di un ordito , volto a pressare i magistrati dirigenti degli uffici “delle indagini” nel 2008, a loro tempo destinatari di servizi o partecipi di pratiche non pubblicamente note, tutte accertabili , a partire dal 1990 ?!”  http://paoloferrarocddgrandediscoverydue.blogspot.it/2012/11/memoria-esposto-finale-del-3-novembre.html5. DALLA MEMORIA ESPOSTO FINALE DEL 3 Novembre 2012 AL CSM

Annunci

Informazioni su Paolo Ferraro CDD. Tutti i BLOG SITI e LINK UTILI

CDD COMITATO DI COORDINAMENTO DIFENDIAMO LA DEMOCRAZIA OCCORRE riunire e fondere insieme valori cristiani, valori laici, programmi contro le massonerie nere ed i poteri occulti, deviati e non, progetti di democrazia diretta ed economico sociali ridisegnando le ideologie e superando il declino in atto, governato da oligarchi e trasversali alleanze di vertice Una lunga ma veloce marcia verso una nuova società per mettere amorevolmente alla porta massonerie deviate, poteri forti e capitalismo finanziario, facendo fallire il progetto più inquietante della storia della umanità, ma anche gli altri di riserva portati avanti da chi vuole perpetuare dominio e sopraffazione . Occorre perciò riunire e fondere insieme valori cristiani, valori laici, programmi contro le massonerie nere ed i poteri occulti, deviati e non, progetti di democrazia diretta ed economico sociali ridisegnando le ideologie e superando il declino in atto, governato da oligarchi e trasversali alleanze di vertice. Realizzare per la prima volta una reale democrazia diretta e ripartire da una riformulata sovranità nazionale e monetaria con nuove alleanze geopolitiche, superando le obsolete distinzioni ideologiche e creando un sistema di idee e valori del TERZO MILLENNIO. non è utopia è una necessità storica . La costruzione di un intellettuale collettivo diviso in aree tematiche di lavoro, l'uso massiccio e sistematico della rete , la creazione di metodologie di intervento che consentano di arrivare capillarmente in tutti il luoghi informatici e di creare dibattiti, contraddizioni, crescere allargandosi continuamente, e disarticolare false convinzioni ed apparati , costituisce lo strumento operativo del pari necessario e coerente al fine .
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...