Report da voce a chi cerca di ricostruirsi una immagine ormai deteriorata per fatti gravi se questo qualcuno si chiama Procura di Roma.

QUESTO IL TESTO DELLA MAIL   INVIATA STASERA 21 ottobre 2013 A REPORT.  E’ EVIDENTE COSA ACCADE ED A CHE FINE , INVITO TUTTI A PRENDERE ATTIVA

POSIZIONE . 












Ai giornalisti 

Chiara Avesani, Elisa Bruno, Cataldo Ciccolella, Elena Colpo, Eva Georganopoulou, Giorgio Mottola, Greta Orsi, Alessia Pelagaggi, Ilaria Proietti

Alla redazione intera di report 

ed alla attenzione personale di Milena Gabanelli

report@rai.it



E’  opinione condivisa che continuare a nascondere dalle notizie importanti la vicenda di Paolo Ferraro e i fatti clamorosi oggetto di prova pubblica in rete indicati come grandediscovery e come la denuncia della SUPER-GLADIO,  anche tra i magistrati (deviati) della procura romana, sia un fatto grave per la informazione . 

Poi ascoltare, come da voi preannunciato,  il prossimo lunedì i magistrati della stessa Procura di Roma IN CUI sono morti di infarto per cause da accertare nel solo 2012 due storici ed importanti magistrati ed è stato accerchiato con attività criminale il terzo ,  Paolo Ferraro, continuando voi  a far finta di nulla,  sarà, come a dire, veder  posizionare  una ciliegina sulla torta .
Prendo atto dello stato della informazione e della vostra  assenza, ma chiedo pubblicamente che non siano occultate verità fatti e gravità della situazione della procura romana. 
PAOLO FERRARO “

report@rai.it

CLICCA SULLO SHARE BUTTON E POI CONDIVIDI CON 19 SOCIAL NETWORK E  SOSTIENI E DIFFONDI  Share SHARE              

Advertisements

Informazioni su Paolo Ferraro CDD. Tutti i BLOG SITI e LINK UTILI

CDD COMITATO DI COORDINAMENTO DIFENDIAMO LA DEMOCRAZIA OCCORRE riunire e fondere insieme valori cristiani, valori laici, programmi contro le massonerie nere ed i poteri occulti, deviati e non, progetti di democrazia diretta ed economico sociali ridisegnando le ideologie e superando il declino in atto, governato da oligarchi e trasversali alleanze di vertice Una lunga ma veloce marcia verso una nuova società per mettere amorevolmente alla porta massonerie deviate, poteri forti e capitalismo finanziario, facendo fallire il progetto più inquietante della storia della umanità, ma anche gli altri di riserva portati avanti da chi vuole perpetuare dominio e sopraffazione . Occorre perciò riunire e fondere insieme valori cristiani, valori laici, programmi contro le massonerie nere ed i poteri occulti, deviati e non, progetti di democrazia diretta ed economico sociali ridisegnando le ideologie e superando il declino in atto, governato da oligarchi e trasversali alleanze di vertice. Realizzare per la prima volta una reale democrazia diretta e ripartire da una riformulata sovranità nazionale e monetaria con nuove alleanze geopolitiche, superando le obsolete distinzioni ideologiche e creando un sistema di idee e valori del TERZO MILLENNIO. non è utopia è una necessità storica . La costruzione di un intellettuale collettivo diviso in aree tematiche di lavoro, l'uso massiccio e sistematico della rete , la creazione di metodologie di intervento che consentano di arrivare capillarmente in tutti il luoghi informatici e di creare dibattiti, contraddizioni, crescere allargandosi continuamente, e disarticolare false convinzioni ed apparati , costituisce lo strumento operativo del pari necessario e coerente al fine .
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...